콘텐츠로 바로가기

Guidebook for Pisticci

Vincenzo

Guidebook for Pisticci

Food Scene
Bar Pisticci
3 Piazza dei Caduti
Ristorante L'Incontro Di Laurenza Beniamino
2 Via Risorgimento
Drinks & Nightlife
Night and Day cafe
17 Corso Margherita
Bambulè
Sightseeing
La chiesa madre di Pisticci è situata nella parte antica del paese, il rione "Terravecchia". Dedicata ai Santi Pietro e Paolo, sorge sui resti di una vecchia chiesa duecentesca. Il nuovo edificio è stato invece ultimato a metà Cinquecento con due navate in più. Oltre alla bellezza della chiesa, vale la pena affacciarsi dalla piazza antistante, per godere della superba vista sul rione "Dirupo". Nelle belle giornate, è possibile ammirare dalla costa di Crotone fino alle cime del Pollino.
Chiesa Madre dei Santi Pietro e Paolo
La chiesa madre di Pisticci è situata nella parte antica del paese, il rione "Terravecchia". Dedicata ai Santi Pietro e Paolo, sorge sui resti di una vecchia chiesa duecentesca. Il nuovo edificio è stato invece ultimato a metà Cinquecento con due navate in più. Oltre alla bellezza della chiesa, vale la pena affacciarsi dalla piazza antistante, per godere della superba vista sul rione "Dirupo". Nelle belle giornate, è possibile ammirare dalla costa di Crotone fino alle cime del Pollino.
I ruderi del Castello Normanno offrono una vista mozzafiato dell'entroterra lucano, con bella vista su Craco. Il castello è anche celebre per la leggenda di un fantasma che vi abita, diventando meta di visite segrete per gli amanti del brivido.
Piazza Castello
I ruderi del Castello Normanno offrono una vista mozzafiato dell'entroterra lucano, con bella vista su Craco. Il castello è anche celebre per la leggenda di un fantasma che vi abita, diventando meta di visite segrete per gli amanti del brivido.
Capitale europea della cultura 2019, Matera è una città che viene riscoperta ogni giorno di più per rivelare la sua straordinaria bellezza. Un itinerario consigliato è quello che vi porterà a scoprire i Sassi, la parte bassa della città, solo dopo aver visto cosa vi offre la parte alta di Matera: la chiesa di San Biagio è un piccolo gioiello, aperto però solo il 3 febbraio per festeggiare il suo santo; continuando verso il centro si incontra la chiesa di San Giovanni Battista, un armonioso misto tra romanico, gotico ed elementi arabi; in piazza Vittorio Veneto, invece, illuminata dal suo color ocra quando la bacia il sole, c’è la chiesa di San Domenico con il relativo convento.
169
명의 현지인이 추천하는 곳
Matera
169
명의 현지인이 추천하는 곳
Capitale europea della cultura 2019, Matera è una città che viene riscoperta ogni giorno di più per rivelare la sua straordinaria bellezza. Un itinerario consigliato è quello che vi porterà a scoprire i Sassi, la parte bassa della città, solo dopo aver visto cosa vi offre la parte alta di Matera: la chiesa di San Biagio è un piccolo gioiello, aperto però solo il 3 febbraio per festeggiare il suo santo; continuando verso il centro si incontra la chiesa di San Giovanni Battista, un armonioso misto tra romanico, gotico ed elementi arabi; in piazza Vittorio Veneto, invece, illuminata dal suo color ocra quando la bacia il sole, c’è la chiesa di San Domenico con il relativo convento.
Craco, evacuato a causa di una frana nel 1963, è un vero e proprio paese fantasma che da decenni attira la curiosità di viaggiatori e registi di fama internazionale. La città vecchia è disabitata, ma molto suggestiva proprio per tale motivo. La zona sembra essere sospesa nel tempo: quando si visita non si sa bene in quale epoca ci si trovi e proprio per questo, probabilmente, è stata scelta come location di molti film sia italiani che stranieri.
Craco Historical Center
6 Strada Comunale Craco-Montalbano Jonico
Craco, evacuato a causa di una frana nel 1963, è un vero e proprio paese fantasma che da decenni attira la curiosità di viaggiatori e registi di fama internazionale. La città vecchia è disabitata, ma molto suggestiva proprio per tale motivo. La zona sembra essere sospesa nel tempo: quando si visita non si sa bene in quale epoca ci si trovi e proprio per questo, probabilmente, è stata scelta come location di molti film sia italiani che stranieri.
Il caratteristico rione fatto di casette bianche a schiera, le tipiche "lammie". Il quartiere deve il suo nome alla frana che, la notte del 9 febbraio 1688 (rimasta nella memoria collettiva come la "notte di Sant'Apollonia"), fece crollare il centro urbano di allora, spezzando il paese in due. La parte superiore (la Terravecchia) è rimasta in bilico sulla frana (in particolare la Chiesa Madre), mentre a valle si ricostruì questo tipico quartiere oggi luogo d'interesse nazionale. Da non perdere il panorama dalla chiesetta dell’Immacolata Concezione (nella parte più estrema del rione).
Dirupo District
Il caratteristico rione fatto di casette bianche a schiera, le tipiche "lammie". Il quartiere deve il suo nome alla frana che, la notte del 9 febbraio 1688 (rimasta nella memoria collettiva come la "notte di Sant'Apollonia"), fece crollare il centro urbano di allora, spezzando il paese in due. La parte superiore (la Terravecchia) è rimasta in bilico sulla frana (in particolare la Chiesa Madre), mentre a valle si ricostruì questo tipico quartiere oggi luogo d'interesse nazionale. Da non perdere il panorama dalla chiesetta dell’Immacolata Concezione (nella parte più estrema del rione).
Quella di Metaponto è sicuramente la zona archeologica più importante della Basilicata. La città di Metaponto antica fu fondata da coloni greci provenienti dall’Achea intorno al VII sec. a. C. in un fertile territorio compreso tra i fiumi Bradano e Basento. Acquistò rapidamente una notevole importanza commerciale. Il parco archeologico di Metaponto, comprende il santuario urbano, parte dell’agorà, il quartiere artigianale per la produzione delle ceramiche ed il grande asse viario nord-sud su cui s’imposta l’intero impianto urbano. Nell’insieme sono riconoscibili le tracce di una notevole quantità di monumenti che hanno segnato la vita civile e religiosa della colonia.
14
명의 현지인이 추천하는 곳
Tavole Palatine
14
명의 현지인이 추천하는 곳
Quella di Metaponto è sicuramente la zona archeologica più importante della Basilicata. La città di Metaponto antica fu fondata da coloni greci provenienti dall’Achea intorno al VII sec. a. C. in un fertile territorio compreso tra i fiumi Bradano e Basento. Acquistò rapidamente una notevole importanza commerciale. Il parco archeologico di Metaponto, comprende il santuario urbano, parte dell’agorà, il quartiere artigianale per la produzione delle ceramiche ed il grande asse viario nord-sud su cui s’imposta l’intero impianto urbano. Nell’insieme sono riconoscibili le tracce di una notevole quantità di monumenti che hanno segnato la vita civile e religiosa della colonia.
Tursi è un grazioso paese a pochi chilometri da Pisticci. L’antico borgo è il vero centro di attrazione di Tursi, peraltro uno dei “Borghi autentici d’italia”. La Rabatana, infatti, è uno splendido groviglio di case costruite con pietre e laterizi, nella struttura e nella denominazione eredità dei Saraceni che vi si insediarono nell’850 a.C.
7
명의 현지인이 추천하는 곳
Tursi
7
명의 현지인이 추천하는 곳
Tursi è un grazioso paese a pochi chilometri da Pisticci. L’antico borgo è il vero centro di attrazione di Tursi, peraltro uno dei “Borghi autentici d’italia”. La Rabatana, infatti, è uno splendido groviglio di case costruite con pietre e laterizi, nella struttura e nella denominazione eredità dei Saraceni che vi si insediarono nell’850 a.C.
Parks & Nature
Marina di Pisticci
48
명의 현지인이 추천하는 곳
Pollino National Park
48
명의 현지인이 추천하는 곳
Arts & Culture
Biblioteca Comunale
0 Via Filippo Turati
Laboratory Museum of Rural Life
60 Via S. Giovanni Vecchio